Carmine Torchia a Passouno Supporto
1

Incontrando Carmine Torchia a Parma

Carmine Torchia durante Passouno sostegno supporto officineIeri a Parma abbiamo incontrato Carmine Torchia l’ellenico, cantautore, artista e musicista. Carmine è un grande amico e gli vogliamo tititititibì.
Ha così descritto quello che è successo ieri e io ve lo racconto con le sue parole.

Ciao Carminello, sei sempre nel nostro cuore (ermetico).

DENUNCIA (al Ministero della Normalità)

Ieri pomeriggio, dopo una permanenza a Modena per motivi di lavoro, la mia persona si trovava nei pressi di Parma.
La ragione di questa sosta era prendere un caffè con un caro amico musicista (Guido MGrillo). Stavo per lasciare la città quando vengo raggiunto da una telefonata: una donna che si presentava col nome di Laura Callari (per brevità chiamata Lauretta) mi intimava di raggiungere Piazza Nonmiricordo “per un controllo”.
Altri figuri mi attendevano all’ombra di un camper recante scritte che parlavano di un fantomatico attraversamento dell’Italia a piedi in 40 giorni. Ad un certo punto vengo aggredito dalla felicità del sig. Federico Porta che si qualificava come fotografo dell’impresa. La sig.na già citata Laura si era invece illegittimamente autonominata blogger della faccenda. L’autista, un certo Musolino, è un personaggio che avevo incontrato anni prima vicino Reggio Calabria.
Dopo un acceso scambio di battute decidevo di rientrare proseguendo sulla Via Emilia, quando mi imbatto nei protagonisti di quest’avventura donchisciottesca: Gigi Marino e Salvatore Annaloro, due individui abbrustoliti dalla fatica e dalla calura, e avvolti da un’aurea fanciullesca ormai inesistente negli adulti di quest’era contemporanea.
Hanno un’idea importante, un Sogno da realizzare a Milano: le Officine del Tempo.
Denuncio tutti questi bellimbusti per:
1. negligenza verso il normale scorrere delle cose;
2. tendenza all’utopia;
3. volontà di sovvertire il senso delle proprie vite e quelle di chi li vorrà incontrare lungo il percorso;
4. volontà di migliorare l’esistenza secondo il loro manifesto programmatico che è consultabile sul sito: www.officineinformazione.it

In fede C. Torchia, cantante.

Condividi per sostenerci!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Laura Callari

One Comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*