E.M.- I^ Media - Opera "Passodue" (2015)
0

Passodue

Officine del Tempo: azione!

Officine informazione – un passo avanti

Le Officine del Tempo sono un progetto in crescita che ha già visto l’anno scorso tre walkers  percorrere l’Italia a piedi in 40 giorni – (PASSOUNO | Milano – Catania 1500 km).

Nel 2014 siamo andati alla ricerca di spazi creativi, botteghe artigiane per valorizzare i luoghi ospitanti, le personalità, gli spazi, gli artisti e gli artigiani locali che ogni giorno lavorano per creare occasioni di bellezza.

Con il primo passo le Officine del Tempo hanno inteso rendere concreta la loro idea di “dare spazio al tempo” attraverso un viaggio che ha inteso riscoprire la dimensione umana fatta di piccole cose, di piccole comunità e di artisti invisibili, con lo scopo di condividere un progetto che propone di creare a Milano una struttura polivalente dedicata all’uomo ed incentrata sul corretto uso del tempo, slegato dalla fretta e dedicato alla crescita.

Un viaggio lungo 40 giorni che ha attraversato il bel paese per incontrare, conoscere e confrontarsi con migliaia di persone.

 Dopo un anno le Officine del Tempo ritornano in strada con Passodue!

Le Officine del Tempo: una piccola storia che cresce

Le Officine del Tempo nascono a Milano e hanno come fine la realizzazione di  un’unità abitativa e lavorativa che collabori al progresso della comunità, recuperando uno spazio in disuso e dedicandolo alla produzione artistica e artigianale. Ispirate in parte alla storica Bauhaus, le Officine saranno un luogo fisico di incontro per ridurre al minimo la necessità di “lavorare per vivere”, per rendere l’uomo libero di riappropriarsi del tempo e per potersi dedicare allo sviluppo della creatività tramite il proprio lavoro, la ricerca e la sperimentazione su innovazioni e tradizione.

Spazio senza Tempo, Milano, esposizione delle opere di ©Angelo Barile

Spazio senza Tempo, Milano, esposizione delle opere di ©Angelo Barile

Le Officine sono già una Comunità in costante crescita con base operativa a Milano (via Guido Capelli) all’interno dello Spazio senza Tempo con Nowords, uno spazio ed un collettivo che da quattro anni dialogano con artisti italiani ed internazionali (musicisti, artigiani e semplici cittadini che operano per creare occasioni di bellezza) attraverso incontri e perfomances artistiche (Mostre, Concerti, Teatro, Scuola di Fotografia etc)

E.M.- alunna di I^ Media – Opera “Passodue” (2015)

P A R T E N Z A 2 LUGLIO 2 0 1 5

 PASSODUE – L’ITALIA IN BICI IN 36 GIORNI

Dopo Passouno 2014 (L’Italia a piedi in 40 giorni) a luglio partirà Passodue 2015; due cyclers delle Officine attraverseranno l’Italia in Bicicletta (dal 2 Luglio al 6 Agosto) alla ricerca di nuovi occasioni di bellezza e realtà da valorizzare. I

ll focus di questo nuovo andare incontro alla  bellezza, avrà come tema la stretta di mano con artisti locali  che giorno dopo giorno contribuiscono alla crescita culturale e allo scambio attraverso le condivisione del proprio lavoro di ricerca 

LA FONDAZIONE

 La realizzazione delle Officine del Tempo passa attraverso la creazione di una Fondazione d’Arte con sede a MilanoL’obiettivo finale di Passodue è per questo la costituzione di un capitale di opere d’arte che diverranno patrimonio inalienabile della Fondazione Officine del Tempo e collezione permanente delle future Officine del Tempo.

Per tali motivazioni le Officine incontreranno lungo l’Italia gli artisti per la stretta di  mano che consisterà in singole donazioni di opere di modico valore. 

 Sulla pista giusta – come sostenere le Officine del tempo?

 È già possibile sostenere le Officine del Tempo con una donazione a partire da 10 €.

Dieci euro sono una sorta di stretta di mano, una cifra simbolica, che le persone possono donare facendo propri gli ideali del progetto. Chiediamo questo piccolo impegno economico, come sottoscrizione essenziale per dare avvio al motore che realizzerà le strutture, la cifra costituisce un fondo bloccato per la costituzione della Fondazione e non serve per le spese di gestione e del viaggio che sono totalmente coperte dai nostri volontari.

Per sostenere questo cambiamento abbiamo scelto di rivolgerci ai singoli individui e non alle istituzioni, certi che è l’impegno di ognuno che può condurre alla formazione di una comunità, dove tutti si fanno carico di costruire gli spazi per crescere e incontrarsi senza essere oppressi dalla fretta e godere di ogni momento.

clicca qui per saperne di più

http://www.officineinformazione.it/sostienici/

 Bene, adesso facciamolo:

Condividi il nostro progetto prima di tutto credendoci ed impegnandoti in prima persona, discutine a casa, con gli amici ed al lavoro, informandoti ed incontrandoci lungo il cammino.

Ricorda che “la tua stretta di mano” supporta la crescita delle Officine del Tempo e ti saremo grati se vorrai sostenerci attraverso la donazione di 10 Euro.

Il tuo aiuto è indispensabile per la realizzazione del Progetto, puoi anche scegliere di partecipare alle nostre iniziative, o aiutarci nella stesura dei progetti e nell’organizzazione degli eventi.

Ma prima di tutto noi siamo Comunità ed è fondamentale per noi crescere insieme, camminare insieme verso un nuovo modello di tempo.

Un tempo dedicato, dove i contenuti, come passione, amicizia, famiglia non passano in secondo piano.

Se vuoi scrivere su di noi, saperne di più o se sei in zona e vuoi raggiungerci per brevi tragitti in bicicletta scrivici pure a questo indirizzo:

officineinformazione@gmail.com

 

Lottare per il diritto di avere il tempo giusto per “vivere” è una scommessa naturale per chi nasce libero.

Le Officine del Tempo

Condividi per sostenerci!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Salvatore Annaloro

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*