Piacenza passouno officine
0

Resoconto seconda tappa Lodi – Piacenza

Per la seconda tappa di Passouno, Federico è rimasto a bordo del camper per un fastidio al piede, sottoposto ad eccessivo sforzo durante la prima tappa.
Niente di grave, ma per evitare tendiniti e infiammazioni è meglio riposare e approfittarne per provare l’emozione di una giornata a bordo camper: da Fungo walker a Fungo navigator per un giorno.
Gli altri due camminatori sono andati dritti e tranquilli fino alla meta, anche se a pochi chilometri dall’arrivo, si sono dovuti fermare per un oretta causa temporale, che li ha colti nel mezzo del pomeriggio con lampi e tuoni violenti.
Meglio non rischiare in questi casi, un po’ di pazienza e si può riprendere il percorso per tagliare il traguardo giornaliero sulle proprie gambe, godendo dell’ultimo tratto di passeggiata tra le meraviglie del centro storico Piacentino, passando da Piazza Cavalli, dal Duomo di Piacenza e dal Piccolo Museo della poesia per un sopralluogo in attesa della serata.
Meno due e vai!

Condividi per sostenerci!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Laura Callari

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*