pescara passouno officine informazione tappe
1

12 luglio: Roseto degli Abruzzi – Pescara

I nostri camminatori percorreranno la tratta Roseto degli Abruzzi – Pescara.
Sabato 12 Luglio sarà la volta di Pescara dove i walkers saranno accolti dal musicista Mauro Spada  e dal collettivo The Babbionz, in occasione dello Zarabazar Market presso lo stabilimento Zar Spiaggia Bar (h 18,00, Lungomare Matteotti 89).

Un incontro con due realtà artigiane diverse: Mauro Spada, musicista e artigiano del suono, esplora e crea nuovi mondi sonori, secondo un lavoro di ricerca e sperimentazione che a suo dire conduce “con sensibilità, emozionalità, rabbia, e voglia di abbracciare”. Voce e basso dei già noti buenRetiro, band pescarese atmosferica e psichedelica, Mauro figura negli Oslo Tapes (Deambula Records), progetto noise sperimentale di Marco Campitelli e Amaury Cambuzat (Ulan Bator, Faust) registrato con la collaborazione di diversi nomi illustri del panorama alternativo italiano. Artigiane handmand The Babbionz, quattro ragazze che con le loro personalissime creazione stanno da tempo  spopolando nel capoluogo adriatico. Valentina taglia e cuce dopo aver ha seguito una scuola di modellismo, Jessica, la pittrice del gruppo, interviene magicamente sulle stoffe; Giovanna  ama il lavoro a maglia e l’uncinetto mentre Claudia cuce e ricama. “Dipingiamo, tagliamo, cuciamo, tricottiamo, uncinettiamo, ricamiamo, decoriamo, fotografiamo, allestiamo, ci inventiamo, siamo babbione per vocazione”, è così che si autodefinisce il collettivo, presente con le sue creazioni allo Zarabazar Market dove presenterà inoltre il video Hello Babbionz.

Le Officine saranno così ospiti dalle 20,30 in poi, di una realtà intraprendete che opera fra tradizione e innovazione,  e sarà possibile supportare questo meraviglioso viaggio con una piccola donazione.

– 23 giorni all’arrivo.

È una follia odiare tutte le rose perché una spina ti ha punto, abbandonare tutti i sogni perché uno di loro non si è realizzato, rinunciare a tutti i tentativi perché uno è fallito.

È una follia condannare tutte le amicizie perché una ti ha tradito, non credere in nessun amore solo perché uno di loro è stato infedele, buttare via tutte le possibilità di essere felici solo perché qualcosa non è andato per il verso giusto.

Ci sarà sempre un’altra opportunità, un’altra amicizia, un altro amore, una nuova forza. Per ogni fine c’è un nuovo inizio.

Antoine de Saint-Exupéry
Il piccolo principe”

Condividi per sostenerci!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInPrint this pageEmail this to someone

Laura Callari

One Comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*